Allucinazioni? Ecco come Gestirle!

Alcuni tipi di demenza come la LBD Lewy Body Dementia ( Demenza con corpi di Lewy ), il Parkinson - Demenza o alcune forme di demenza, compresa l' Alzheimer, nelle fasi più avanzate, hanno come caratteristica la presenza di allucinazioni. Queste spesso diventano di difficile gestione. Che fare? In questo articolo voglio darti innanzitutto delle delucidazioni su cosa sono le allucinazioni, sul perchè della loro presenza e sopratutto scriverti dei consigli pratici su come gestirle. Ovviamente in presenza di allucinazioni è sempre bene rivolgersi ad un neurologo, perchè spesso necessitano di un intervento farmacologico.

Un'allucinazione è qualcosa che uno crede di udire, vedere, sentire, ma che non esiste nella realtà ed è in genere di natura spiacevole. Delirio paranoide, d'altro canto, significa che la persona ha una convinzione di natura persecutoria che non è fondata (ad es. che il postino volutamente nasconda delle lettere importanti). Purtroppo, a causa della sua difficoltà di comunicazione, il malato di demenza tende a sentirsi sempre più isolato, ed ha poche possibilità di confrontarsi e riflettere con altre persone.

I malati di demenza soffrono spesso di alterate identificazioni deliranti. I tipi più frequenti di identificazioni alterate riguardano parenti o persone addette all'assistenza che vengono ritenuti degli impostori, oppure la convinzione che visitatori immaginari vivano nella propria casa. Spesso si manifesta anche l'incapacità di riconoscere la propria immagine allo specchio o scambiarla per quella di qualcun altro (lo shock nel vedere riflessa l'immagine di un vecchio è anche legato a problemi di memoria) e l'errata visualizzazione delle figure televisive che vengono percepite come cose reali.

Inoltre, come conseguenza del danno cerebrale, alcuni malati di demenza possono anche confondere o interpretare erroneamente ciò che vedono, sentono o gustano. Per esempio, possono lamentarsi perché un dolce è salato, perché una musica leggera è troppo forte o perché fuori fa un freddo glaciale quando in realtà c'è un sole che spacca le pietre. 
Allucinazioni e deliri possono provocare paure intense o scatenare comportamenti aggressivi. Il malato di demenza deve far fronte a una situazione che non capisce e che non riesce a controllare.
All'inizio la nostra impotenza ci da un senso di smarrimento e di frustrazione. Non dimentichiamo però che possiamo sempre aiutare la persona malata offrendole sicurezza e prendendo le necessarie precauzioni per ridurre le probabilità che il problema si ripeta... Ecco per te Qualche Aiuto: